ANTONELLA TOMEI

Mostra personale di pittura, Antonella Tomei. Il Gesto creativo svelato, Daniela Bernardo (a cura di),  Spazio COMEL, Latina gennaio 2015.

 

 

 

 

 

 

Antonella Tomei. Il Gesto creativo svelato 

 

a cura di Daniela Bernardo

VoracìtA, 2011

Antonella Tomei, artista dal linguaggio formale contemporaneo, sfida le convenzioni della tradizione ma guidata da suggestioni di sottile arcaismo concentra la forza espressiva di una pittura d’impeto che “forgia” la materia nel drammatico vuoto primordiale in cui appare regnare, ancora, un incontrastato CaoS. L’uso istintivo della luce accompagna di energia vitale il percorso creativo e nella tensione verso l’infinito lo spazio pittorico si anima di  poesia in una dimensione ideale. Bagliori si propagano progressivamente sulla superficie della tela e  dissolvono la materia e il colore sospendendo l’attimo nel silenzio. [...] L'irrefrenabile viluppo fitomorfo segna con forza evocativa la terra d’origine dell’artista dai struggenti laghi dall’aspro profumo salmastro e da giunchi palustri docili al vento, in acquitrini melmosi irrisolti dal sole. [...]

Caos, 2014

[...]  E proprio l’ultima personale della pittrice sembra segnare lo spartiacque a un diverso approccio tecnico che ancor più valorizza le peculiari proprietà della materia annunciando fermenti ideativi di peculiare significato. Un’estrema sintesi del segno dissimula la materia in pura essenza del colore e nell’opposizione tra il chiaro e lo scuro, modula la luce dando splendore all’immagine, talvolta contrastata da motivi dissonanti ma armonici. Altre volte, tra sfide e provocazioni, l’impianto compositivo risulta stravolto in un turbinio sinestetico dove i colori si gustano, la luce si ascolta, i ritmi profumano, gli spazi si toccano, la musicalità concede la vista interiore all’osservatore che “reinventa” nuovi percorsi creativi e dà vita a sapienti trame. Pura energia che affonda nel magma della creazione attraverso uno scambio dialogico intimo e costante con l’inconscio che si lascia andare alla libertà di azione, al gesto impulsivo, anche violento ricercando lenimento nel tentativo ritualizzato di ricomporre la separatezza con il mondo, fino a lambire armoniosamente il Blue più intenso e sublimarsi totalmente in esso.

Bleu, 2014

 

Composizioni  invocanti l’omerico mare a scaglie argentee e verdi azzurrini, specchio d’incantevoli cieli dalle veloci mutevolezze che sussurrano di un luogo dalla forte seduzione ai piedi del monte Mirteto, attraversato dal fiume dagli inestinguibili riflessi che prende il nome dalle Ninfe, figlie di Zeus, custodi delle acque lambenti le odorose selve attorno. Scenari naturali, fin dentro l’anima passionale dell’artista, nutriti di nostalgie e inquietudini ricercano completezza trasfigurati sulla tela in un’estatica rielaborazione della Natura che “intrigantemente” avviluppa a sé la figura umana, fitomorfica allegoria di uno stato simbiotico tra la sostanza generatrice e la sue creature.

L'allestimento della mostra

DSC_0206 (2).JPG
DSC_0211.JPG
DSC_0213 (2).JPG
DSC_0208.JPG
DSC_0204.JPG
DSC_0205.JPG
DSC_0228.JPG
DSC_0220.JPG
DSC_0217.JPG
DSC_0218.JPG
DSC_0224 (2).JPG
20150125_191346_edited.jpg
DSC_0210.JPG
20150125_191507_edited.jpg
20150125_192432.jpg
20150125_192445.jpg
20150125_192045 (2).jpg
20150125_191807 (2).jpg
20150125_191752.jpg
20150125_191721.jpg
20150125_191746.jpg
20150125_191635_edited.jpg
20150125_191656_edited.jpg
20150125_192131.jpg

Foto Daniela Bernardo

Inaugurazione e presentazione della mostra, 10 gennaio 2015 

foto_47[1].jpg
foto_01[1].jpg
foto_02[1].jpg
foto_03[1].jpg
foto_04[1].jpg
foto_05[1].jpg
foto_06[2].jpg
foto_07[1].jpg
foto_08[1].jpg
foto_09[1].jpg
foto_10[1].jpg
foto_11[1].jpg
foto_12[1].jpg
foto_13[1].jpg
foto_14[1].jpg
foto_15[1].jpg
foto_16[1].jpg
foto_17[1].jpg
foto_19[1].jpg
foto_20[1].jpg
foto_50[1].jpg
foto_21[2].jpg
foto_22[1].jpg
foto_23[1].jpg
foto_24[1].jpg
foto_25[1].jpg
foto_26[1].jpg
foto_27[1].jpg
foto_28[1].jpg
foto_30[1].jpg
foto_31[1].jpg
foto_32[1].jpg
foto_33[1].jpg
foto_34[1].jpg
foto_35[1].jpg
foto_36[1].jpg
foto_37[1].jpg
foto_38[1].jpg
foto_39[1].jpg
foto_40[1].jpg
foto_41[1].jpg
foto_42[1].jpg
foto_43[1].jpg
foto_29[1].jpg
foto_18[1].jpg

Foto Adriano Mazzola

Presentazione: Insieme con l'artista, gennaio 2015

foto_21[1].jpg
foto_20[1].jpg
foto_19[1].jpg
foto_18[1].jpg
foto_17[1].jpg
foto_16[1].jpg
foto_15[2].jpg
foto_14[2].jpg
foto_12[1].jpg
foto_11[1].jpg
foto_10[1].jpg
foto_09[1].jpg
foto_08[1].jpg
foto_06[1].jpg
foto_04[1].jpg
foto_03[2].jpg
foto_02[2].jpg
foto_01[2].jpg
foto_24[2].jpg
foto_25[1].jpg

Foto Adriano Mazzola